Concorsi Operatore Socio Sanitario (OSS)Esempio Prova Concorsi Oss

Operatore Socio Sanitario – La figura Professionale


Cosa fareste se, bloccati a letto, non aveste accanto i vostri familiari o gli amici più cari, pronti a darvi una mano per le  piccole e le grandi cose? La risposta è tanto semplice quanto poco scontata: vi rivolgereste all’ Operatore Socio Sanitario.

Questa è una figura davvero preziosa in diverse situazioni, ma purtroppo ancora troppo poco conosciuta, infatti finché non ci si trova in prima persona ad aver a che fare con uno di loro, l’Operatore Socio Sanitario ci appare come una professione indefinita che “ha qualcosa a che fare con la sanità”.
Proviamo invece a togliere un po’ di nebbia da questa figura professionale e scopriremo che moltissimi cittadini italiani non possono fare a meno del supporto costante di uno di loro.

Albo OSS

Abbreviabile in OSS, una sigla che ad un orecchio inesperto può sembra più un sistema operativo di un computer, che una professione con tanto di Albo, L’ Operatore Socio Sanitario ha a che fare con tutte quelle famiglie e quelle persone che vivono in condizioni di disagio e hanno bisogno concreto di un aiuto esterno per affrontare particolari situazioni.
Così l’anziano rimasto solo, la famiglia in difficoltà o il ragazzo problematico vengono affiancati da professionisti in grado di riconoscerne i problemi ed intervenire istantaneamente per migliorare la situazione.
Certo non si parla di miracoli, ma spesso anche un piccolo aiuto può contare molto, soprattutto per chi si trova in condizioni così delicate da non poter essere autosufficiente.

Cosa fa l’ Operatore Socio Sanitario

Le mansioni di cui si occupa l’OSS sono quindi le più svariate: dall’assistenza domiciliare a quella ospedaliera, dall’aiuto per le piccole faccende domestiche alla cura delle operazioni di igiene personale, fino alla visita al malato terminale.
La bravura di chi esercita questa professione sta nel comprendere in modo molto rapido le situazioni che si trova a fronteggiare, anche le più problematiche, scegliendo la maniera più adatta per relazionarsi con ogni singolo individuo ed ottenerne la fiducia.
Per far questo, è essenziale, durante il processo di formazione, sviluppare ed affinare il più possibile la propria capacità di valutazione e di scelta, oltre ad optare sempre per il modo di comunicare più appropriato volta per volta.

Una grande preparazione psicologica e sociologica insomma, oltre ad una spiccata dedizione al lavoro in aiuto del prossimo!

L’Operatore Socio Sanitario, agendo in sintonia con i medici, gli infermieri e gli assistenti sociali, porta alle persone quel sostegno che permette a tutti di mantenere ciò che di più importante hanno: la dignità.
Proprio la sua professionalità  mette i suoi assistiti in condizione di condurre una vita il più possibile normale e questo rende l’ OSS una figura fondamentale, perché non basta curare la malattia, l’ importante è curare la persona! Per sapere come trovare lavoro come oss visitate la pagina dedicata ai Concorsi OSS.